pep perego viaggioScegliere tra le tante proposte che arrivano sia tramite la pubblicità in tv e quelli suggeriti da parenti e amici non è sempre facile, anche perché è un oggetto che deve soddisfare importanti esigenze di sicurezza, funzionalità e praticità.

La prima cosa che viene in mente quando si tratta di scegliere un seggiolino è il montaggio e la sua pesantezza, che di solito impedisce di posizionarlo o trasportarlo da una macchina all'altra perché è ingombrante e con meccanismi non proprio facili da usare. Sopra ogni cosa ci vuole un prodotto che rispetti gli standard di sicurezza e sia allo stesso comodo per il bambino. Queste e altre caratteristiche le potete trovare nel seggiolino per auto Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix.

Adattabilità alla crescita e all'abitacolo

Il seggiolino per auto Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix è quello che si acquista per bambini un po più grandi che hanno un età compresa tra i 3 e i 12 anni. Il fatto che il seggiolino copra una così ampia fascia di età lo pone tra i migliori in considerazione della sua adattabilità alla crescita del bambino e dell'abitacolo delle vetture più diverse. E' un grosso vantaggio avere un tipo di prodotto che si adatta non solo alla crescita del bambino in termini di peso (va bene fino a circa 35 kg) ma anche al comfort derivante da un seggiolino che ha tutte le possibilità di essere regolato a partire dal poggia testa.

Proprio quest'ultimo può assumere fino a 6 posizioni che garantiscono di scegliere la più corretta a seconda delle esigenze. E' importante infatti garantire la giusta postura al bambino, specialmente durante i viaggi lunghi, sia perché si trova nella fase di crescita e soprattutto per la sua completa sicurezza durante la guida. Non è piacevole parlare del pericolo che i bambini corrono nell'eventualità d'incidenti ma avere la certezza che il seggiolino per auto possa proteggerli con tutti i metodi possibili è motivo di relativa tranquillità. Anche lo schienale è reclinabile per consentirgli di poterlo adattare nel caso si addormenti o se vuole osservare il paesaggio dal finestrino. Allo stesso modo anche la seduta può essere sistemata a seconda delle sue esigenze e della percorrenza su strade diverse, anche quelle non proprio in buono stato, perché lo tengono ben fermo.

Il seggiolino per auto Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix ha anche dei supporti di lato nella parte superiore che reggono bene anche la testa evitando che penzoli, soprattutto durante il sonno e nel caso in cui si stia percorrendo una strada con curve o anche tornanti (come in montagna).

Il sistema Surefix

pep perego viaggio2Questo seggiolino è dotato di un sistema estremamente comodo ed efficace di nuova generazione, per garantire la stabilità nell'abitacolo e per avere una maggiore garanzia rispetto agli attacchi per il fissaggio. Bisogna sottolineare che si può installare anche con le cinture di sicurezza tradizionali sul sedile posteriore a favore del senso di marcia e questo vale per auto che hanno più di 8-9 anni e che non sono provviste dei 3 attacchi isofix. Le auto invece di nuova generazione sono già predisposte e il seggiolino Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix ha la possibilità di essere posizionato secondo la moderna tecnologia.

E' un valore aggiunto che ha questo prodotto perché il posizionamento del bambino si avvantaggia di un ulteriore punto fermo per la fabbricazione (secondo le leggi vigenti che rispettano il protocollo della Normativa Europea UN/ECE R44/04) riconosciuto quindi a livello comunitario e che garantisce anche l'omologazione. Per ogni acquisto infatti bisogna controllare il marchio CE e l'accreditamente dell'ente che approva l'omologazione. In ogni caso, a scanso di dubbi, è possibile consultare l'elenco completo della auto dotate di questo sistema direttamente sul sito della casa costruttrice, anche in previsione dell'acquisto di una nuova autovettura che pensi anche ai bambini.

La comodità per il bambino

Per favorire al meglio la comodità del bambino ci sono delle particolarità su questo seggiolino che vanno sottolineate, come per esempio i braccioli a scomparsa, soprattutto per i bambini un po più grandi. E' un servizio utile in più per evitare che le braccia non trovino appoggio e possano penzolare durante la marcia o il sonno e gli permettono di potersi mantene ulteriormente durante il viaggio. C'è anche il poggia vivande che è estremamente comodo sia per le bibite che per la bottiglia del latte per i più piccoli.

Senza questo sistema si rischiano potenzialmente pericolose distrazioni, se si pensa che un genitore alla guida è costretto ad agire sul sedile posteriore per recuperare oggetti se cadono o si allontano dal raggio d'azione del bambino. Lo stesso vale se il genitore si trova sul lato passeggero, perché dovrà comunque sganciare la sua cintura di sicurezza per potersi muovere all'interno dell'abitacolo e stendersi dietro, soprattutto quando la sosta non possibile in modo frequente come in autostrada.

I parametri di sicurezza

In passato la sistemazione dei seggiolini per auto era contestuale alla presenza o meno degli airbag anche sul sedile posteriore. In molti casi dovevano essere disattivati in quanto diventavano potenzialmente pericolosi in caso di scoppio e toglievano comunque sicurezza al mezzo. In particolare questo accade per i seggiolini posizionati sul sedile anteriore nel senso contrario alla marcia, ma non è il caso di questo seggiolino, in quanto il consiglio della casa costruttrice è quello di posizionarlo sul sedile posteriore. In ogni caso il seggiolino per auto Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix non richiede di disattivare alcun airbag garantendo comunque la sicurezza dei piccoli anche nel caso di verifichino gli urti lateralmente.

E' anche uno dei migliori seggiolini per auto sul mercato per quanto riguarda i crash test. E' sicuramente uno dei parametri su cui basarsi quando si deve scegliere un seggiolino per auto che ha una lunga durata, come quello Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix. La lunga esperienza Per Perego, azienda conosciuta e specializzata nei prodotti destinati a più piccoli, ha fatto in modo di progettare un piccolo gioiello di tecnologia avanzata, che può soddisfare a pieno le richieste di ogni genitore che si preoccupa per l'incolumità dei propri figli. I crash test sono quindi stati superati egregiamente con dati consultabili, anche on line, su vari siti accreditati a favore dei consumatori che riportano i risultati e che sono ottimi anche rispetto al confronto con prodotti di pari livello.

Il corretto alloggiamento del seggiolino

La raccomandazione che si può fare a tutti i genitori per avere la massima sicurezza sui propri bambini è quella di seguire attentamente le istruzioni di montaggio del seggiolino, che nel caso del modello Peg Perego Viaggio 2-3 Surefix sono estremamente chiare, con illustrazioni esaustive che guidano passo passo fino a completamento dello stesso montaggio. Illustrano bene con diciture anche la sistemazione del bambino, dove la cintura non deve essere in prossimità del collo perché si tenderebbe in fase di frenata o di urto.

Lo stesso peso (solo poco più di 5 kg) permette un alloggiamento agevole e senza grandi manovre. Al tatto il seggiolino è morbido e il rivestimento è di tipo anallergico e traspirante per favorire il comfort ottimale con qualsiasi temperatura esterna e interna. Questo è un altro particolare che dovrebbe far riflettere sulla validità di questo prodotto.

Le reazioni allergiche e gli stati d'asma nei bambini in età pediatrica risentono del contatto con oggetti e materiali di uso quotidiano. Sapere il seggiolino che lo accoglierà probabilmente ogni giorno per diversi anni e che è stato pensato per non arrecare nessun disturbo in questo senso, è un grande sollievo.

L'estetica e il lavaggio

pep perego viaggio3E' un seggiolino che permette un'ampia gamma di scelta di colori che ben si adattano a tutti i tipi di tappezzerie dell'auto, e ha comunque un design ergonomico, elegante e accattivante. La lavabilità è un ulteriore punto forte in quanto, essendo completamente di stoffa, è interamente sfoderabile e lavabile a basse temperature in lavatrice. Un grande vantaggio per l'igiene in generale e anche per le possibili e frequenti macchie che si possono verosimilmente creare negli anni.

A proposito della copertura "temporale" in termini di peso del bambino (che è il primo parametro da considerare nella scelta del seggiolino per auto), si parla di un prodotto "conveniente" fermo restando che, per l'acquisto del seggiolino, non bisogna badare a spese perché si tratta della sicurezza dei nostri bambini.

Il rapporto qualità-prezzo può definirsi quindi competitivo se si pensa alla sua potenziale durata che evita ulteriori acquisti di seggiolini in base alle crescita e comunque alla modificazione del peso che non è uguale per tutti i bambini a parità di età.


comprabig.jpg